Marcel Meyer

Marcel Meyer was born in 1984 and lives in Mainz, Germany.

www.stonetree.de

www.stonetree-world.tumblr.com

 

Today’s project is quite amusing, certainly out of the “traditional” photography scheme. I hope you have a good internet connection since these images require a few seconds to show completely. They are animated images. I don’t want to go to much into technical details, I rather quote what the author has told me about his way of doing photography and how this project was born: “…you can see that i work mainly analog. I just love it, it fells real and honest and as long as i will find film to shoot on my work will be analog. After “My Favourite Childhood Nightmares” people kept on asking for more animated photography projects. I always experimentalise and i was playing around more and more with stereoscopy photography… i did a lot of portraits, and always kept the camera with me…but it felt more like playing. One day, my good friend Oli asked me if i could shoot some band portraits for his band “PLUS“, and not just because he is a friend of mine, but also because i am a huge fan of their music i wanted to do something special. If you listen to their songs…well i think my stereoscopy photographs are the perfect visual translation (even more than that) the music and the photographs work together perfectly. Both is so honest, real and moderate. You get the feeling that you stand together with these guys in this tiny room….” Enjoy.

Il progetto di oggi è molto divertente, fuori dal concetto ‘tradizionale di fotografia’. Mi auguro che abbiate una connessione internet abbastanza buona, dato che queste immagini hanno bisogno di qualche secondo per potersi mostrare nella loro completezza. Si tratta infatti di immagini animate. Non voglio soffermarmi qui troppo sulla tecnica, ma riporto ciò che l’autore mi ha riferito riguardo il suo modo di fare fotografia e su come è nato il progetto: “…come puoi vedere lavoro principalmente in analogico. Semplicemente lo adoro, è così reale ed onesto che finché ruscirò a procurarmi pellicole il mio lavoro sarà analogico. Dopo “My Favourite Childhood Nightmares” (I Miei Incubi di Bambino Preferiti) la gente continuò a chiedermi più progetti fotografici animati. Ho sperimentato ed ho cominciato a giocare sempre di più con la fotografia stereoscopica…ho fatto un sacco di ritratti, portando la macchina sempre con me… la sensazione però era quella di giocare. Un giorno il mio buon amico Oli mi ha chiesto di fare dei ritratti ai componenti della sua band, i “PLUS”, e non solo perché Oli è un buon amico, ma perché sono un grande fan della loro musica, ho voluto fare qualcosa di speciale. Se ascoltate le loro canzoni…bene, penso che la fotografia stereoscopica ne è la perfetta traslazione visiva. La musica e le fotografie lavorano perfettamente insieme. Entrambe sono così oneste, reali e moderate. Si ha proprio la sensazione di stare lì insieme a quei ragazzi in quella piccola stanza…” Enjoy.

 

All Images Copyright © Maecel Meyer – Published with permission of the author.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: